Opportunità per le organizzazioni

Le organizzazioni che desiderano partecipare a Erasmus+ possono impegnarsi in una serie di attività di sviluppo e networking, tra cui il miglioramento strategico delle competenze professionali del loro personale, lo sviluppo delle capacità organizzative e la creazione di partenariati cooperativi transnazionali con organizzazioni di altri paesi al fine di produrre risultati innovativi o scambiare le migliori pratiche.

Inoltre, le organizzazioni facilitano le opportunità di mobilità per l’apprendimento per studenti, personale dell’istruzione, tirocinanti, apprendisti, volontari, animatori giovanili e giovani.

I vantaggi per le organizzazioni coinvolte includono una maggiore capacità di operare a livello internazionale, un miglioramento dei metodi di gestione, l’accesso a maggiori opportunità di finanziamento e progetti, una maggiore capacità di preparare, gestire e seguire i progetti, nonché un portafoglio più attraente di opportunità per i discenti e il personale delle organizzazioni partecipanti.


Azioni chiave

Azione chiave 1: Mobilità per l’apprendimento degli individui

Le opportunità di mobilità per l’apprendimento mirano a incoraggiare la mobilità di studenti, personale, tirocinanti, apprendisti, animatori giovanili e giovani.

Il ruolo delle organizzazioni in questo processo è quello di organizzare queste opportunità per gli individui. I vantaggi per le organizzazioni includono una maggiore capacità di operare a livello internazionale, una migliore capacità di gestione, l’accesso a maggiori opportunità di finanziamento e progetti, una maggiore capacità di preparare, gestire e seguire i progetti, un portafoglio più attraente di opportunità per gli studenti e il personale delle organizzazioni partecipanti, l’opportunità di sviluppare progetti innovativi con partner provenienti da tutto il mondo.

Azione chiave 1: Mobilità per l’apprendimento degli individui

Azione chiave 2: Cooperazione tra organizzazioni e istituzioni

La cooperazione tra organizzazioni e istituzioni dovrebbe portare allo sviluppo, al trasferimento e/o all’attuazione di pratiche innovative a livello organizzativo, locale, regionale, nazionale o europeo.

Azione chiave 2: Cooperazione tra organizzazioni e istituzioni

Azione chiave 3: Sostegno alla riforma delle politiche

Le opportunità nell’ambito di questa azione chiave contribuiscono a sostenere l’agenda politica generale dell’UE, il quadro di cooperazione in materia di istruzione e formazione 2020 e la strategia per la gioventù.

Le organizzazioni contribuiranno a migliorare la qualità dell’istruzione, della formazione e dei sistemi giovanili in Europa, nonché a promuovere l’apprendimento transnazionale e la cooperazione tra le autorità. Essi contribuiranno inoltre a sviluppare le basi per l’elaborazione di politiche basate su dati concreti, nonché a sostenere le reti e gli strumenti per l’attuazione delle politiche.

Le organizzazioni contribuiranno inoltre a migliorare il coinvolgimento dei giovani nella vita democratica e il loro impegno con i politici.

Azione chiave 3: Sostegno alla riforma delle politiche

Jean Monnet

Opportunità di insegnamento, ricerca e dibattito politico sull’UE e sulle sue politiche.

Esplora Jean Monnet Azioni

Sport ed eventi senza scopi di lucro

Progettato per sviluppare e implementare attività congiunte per promuovere lo sport e l’attività fisica, identificare e implementare attività innovative nel campo dello sport e gestire eventi senza scopo di lucro per aumentare la partecipazione allo sport.

Esplora azioni nel settore sportivo